WORLD CHAMPIONSHIPS | Konya 26,27,28,29,30-10-2022

Torna l'appuntamento con i Mondiali Giovanili, per il Germinal Sport Target è tempo di una nuova convocazione. L'ultimo in ordine di tempo era stato Alessandro Gatto (-76 kg Junior), classe '98 che nel 2015 aveva difeso i colori azzurri a Jakarta (Indonesia). Adesso è il turno di Alvise Toniolo, giovanissimo classe '07 pronto ad affrontare la massima rassegna iridata sui tatami di Konya (Turchia). 

Per Alvise si tratta del primo grande appuntamento con la Nazionale, dopo aver già conquistato medaglie pesanti in due Youth League (oro U14 e argento U16) e al sempre competitivo Grand Prix di Croazia (oro U16). La convocazione da parte dei vertici federali è arrivata grazie ad un ultimo anno in cui Alvise non ha quasi mai mancato l'appuntamento col podio nelle gare di rilievo.
 

I PIU' TEMUTI

 
Il nostro giovane karateka si troverà ad affrontare una categoria, quella dei -70 kg, tra le più competitive in assoluto. Sono molteplici gli avversari di spicco, alcuni dei quali già affrontati da Alvise durante l'ultima Youth League di Porec, conclusa con l'argento.
 
SVEN STRAHIJA | Croazia
Secondo posto Karate1 Youth League - Venice 2021
Terzo posto Karate1 Youth League - Limassol 2022
Terzo posto EKF Junior, Cadet & U21 Championships - Prague 2022
Primo posto Karate1 Youth League - Porec 2022
 
PATRICIO MONTALVETTI | Argentina
Secondo posto Karate1 Youth League - Acapulco 2022
 
Secondo posto EKF Junior, Cadet & U21 Championships - Prague 2022
 
YASSIN SAAD Egitto
Terzo posto Karate1 Youth League Porec 2022
 

PROGRAMMA 

Le eliminatorie cominceranno domani pomeriggio (fascia oraria 15.00-20.00), per tenersi aggiornati basterà collegarsi al sito di Sportdata. La WKF non trasmetterà in diretta le prime fasi della manifestazione, mentre le finali di sabato e domenica saranno visibili sul canale YouTube della stessa Federazione. 
 
Per lo Sport Target si tratta certamente di un bell'amarcord, il Mondiale Giovanile è sempre un appuntamento spettacolare che mette in vetrina i campioni del futuro. Il countdown è iniziato: da Mattia Busato ad Alessandro Gatto, passando per gli Europei di Pietro Binotto, arrivando fino ad Alvise Toniolo. In bocca al lupo, super Alvin!
 

Rassegna stampa

Il Mattino di Padova

OggiTreviso