XXII ADIDAS OPEN D'ITALIA | Rimini, 23-04-2023

Alla ventiduesima edizione dell’Adidas Open d’Italia di karate, la Germinal Sport Target coglie risultati lusinghieri con il suo giovane gruppo di agonisti e agoniste, protagonisti e protagoniste sui tatami dell’RDS Stadium a Rimini. Le tre giornate di evento hanno visto avvicendarsi oltre 1800 atleti e atlete di tutte le classi d’età. 

A livello Cadetti, Juniores e Under 21, la manifestazione era parecchio sentita in quanto metteva in palio punti utili ai fini del ranking nazionale, che definisce anche il sistema di selezione delle Nazionali azzurre giovanili per Europei e Mondiali. Il bilancio registrato dalla Germinal Sport Target parla di sei medaglie con due podi completi sia per il kumite, sia per il kata: due ori, due argenti e due bronzi.

Partiamo dal kumite, specialità in cui Alvise Toniolo ha conquistato l’oro tra i Cadetti (-70 kg) confermandosi atleta di punta nella propria categoria. Sempre in ambito Cadetti, ma nel femminile (-54 kg), Gisella Aloisi ha centrato un argento di valore, mentre sul fronte Seniores (-75 kg) Davide Gasparetto ha terminato la sua prova in terza posizione.

Anche il kata ha regalato soddisfazioni alla società di Castelfranco Veneto con l’oro di una superlativa Giulia Marchetti, capace di primeggiare tra le Under 21; l’argento di Giacomo Turcato, che si è messo in evidenza tra gli Under 14; e infine il bronzo di Pietro Binotto in gara nella categoria principe dei Seniores.

RISULTATI

KUMITE

Alvise Toniolo | oro Cadetti (-70kg)
Gisella Aloisi | argento Cadetti (-54kg)
Davide Gasparetto | bronzo Seniores (-75kg)

KATA

Giulia Marchetti | oro Under 21
Giacomo Turcato | argento Under 14
Pietro Binotto | bronzo Seniores

 

Dall'alto al basso, da sinistra in senso orario, le medaglie oro-argento-bronzo nel kumite e nel kata all'Open d'Italia